Mercatini di Natale spostati all’8 Dicembre

Le condizioni meteo non promettevano nulla di buono, per sabato 6 dicembre, così l’oramai tanto atteso mercatino natalizio di Roccarainola, organizzato dall’associazione Lucrezia D’Alagno viene spostato a Lunedi 8, giornata più clemente dal punto di vista meteo.
Gli organizzatori che stanno passando ore ed ore a preparare le tante sorprese per bambini e genitori che arriveranno a Roccarainola, non si perdono d’animo e e sono sempre  molto fiduciosi.

Così lunedì sera dalle 17 in punto il Natale dopo aver toccato Sasso, arriverà a Roccarainola.

 

La festa avrà inizio alle ore 17.00 e si protrarrà fin quando non si esaurirà la magia del Natale.
Il programma della serata prevede:
IL MERCATINO DI NATALE: Il centro del Trivice si è trasformerà in un punto di incontro per chi ama le idee regalo fatte a mano: al mercatino di Natale si troveranno stoffe lavorate, lavori su legno, bigiotteria, lavori in ceramica, giocattoli, prodotti natalizi e tante altre simpatiche idee regalo.

UNA STELLA SULL’ALBERO DEI DESIDERI: Lasciare un messaggio è diventato un must e con il maestoso albero dei desideri e degli auguri di natale ognuno potrà scrivere i buoni propositi per l’anno nuovo, augurare tante belle cose alle persone care e a se stessi e, perché no, lasciare un bel commento sulla festa di Natale.
I Commenti e gli auguri più originali saranno pubblicati sul diario del profilo facebook dell’associazione LUCREZIA D’ALAGNO.

LA POSTA DI BABBO NATALE: in un angolo del Trivice si troverà l’ ufficio postale del Natale dove si potranno scrivere e imbucare le letterine di auguri a Babbo Natale.
All’ingresso ci saranno le babbo-postine che offriranno caramelle e dolciumi a chi imbucherà la letterina.

LA CASA DI BABBO NATALE: sarà possibile visitare la piccola e modesta dimora di Babbo Natale e assaggiare i dolciumi che il vecchio lascia in giro nella sua casetta.
In occasione della festa in suo onore, Babbo Natale festeggerà con tanta musica e giochi organizzati dal folletto Enzo e dalle sue assistenti nel cortile scintillante di fronte casa sua.
Le foto che verranno scattate dal folletto Enzo e dalle sue assistenti potranno essere scaricate dal profilo facebook dell’associazione Lucrezia d’Alagno.

LA CASA DELLA BEFANA: anche la befana è stata invitata alla festa di Babbo Natale ma non potrà lasciare incustodita la sua casetta; per cui aspetterà fuori alla sua porta i bambini con i loro genitori perché qualcosa bolle in pentola …!

IN CERCA DELLA FESTA: non solo la befana ha ricevuto l’invito per la festa di Babbo Natale, infatti in giro per il casale si sono smarriti i folletti di Natale e un panciuto pupazzo di neve …

LA CAPANNA DELLA FORTUNA: La leggenda del vischio è antica e romantica, e risale alla mitologia dei Celti: ecco perché questa pianta magica è diventata simbolo di fortuna e… di baci! Sarà allestito un angolo intimo e riservato per chi volesse esprimere un desiderio insieme alla persona amata sotto il vischio con un tenero bacio.

LA FABBRICA DEGLI ELFI: i bambini avranno la possibilità di diventare gli aiutanti di Babbo Natale e, assistiti dagli elfi, costruiranno le palline per allestire un meraviglioso albero di Natale, dopodiché riceveranno un grazioso e simpatico regalino, potranno ancora trattenersi per colorare e allestire la location dove si svolgerà il laboratorio e, accompagnati dagli elfi potranno spostarsi per le strade del Trivice per visitare le altre attrazioni natalizie.

LA NATIVITA’: Maria, Giuseppe e Gesù bambino, insieme al bue e all’asinello, e guidati dagli angeli, saranno già nella loro capanna … senza di loro non esisterebbe la gioia del Natale e per festeggiare il vecchio Babbo Natale che da anni condivide con loro le festività, hanno deciso di aprire anticipatamente la loro modestissima dimora.

LE PRELIBATEZZE: in una festa che si rispetti non possono mancare leccornie e prelibatezze preparate e servite dai folletti cuochi.

MAGIA DEL NATALE: i vicoletti del casale smetteranno di essere semplici strade urbane per trasformarsi in sentieri incantati con luminarie artistiche ed artigianali e con qualsiasi oggetto di uso quotidiano e di varie dimensioni che per l’occasione diventerà una vera e propria decorazione natalizia.

*Nel bel mezzo della festa interverranno i bambini delle scuole di Roccarainola con dei bellissimi canti di natale.
*Sono previste sorprese e colpi di scena e giochi per grandi e piccini.
*Durante la serata avverrà anche l’estrazione del biglietto vincitore del maialino di Natale.

Gli abitanti del casale Trivice allestiranno balconi e finestre delle loro dimore e BABBO NATALE invita tutti coloro che parteciperanno alla sua festa ad indossare qualcosa simbolo del natale.

Buon Natale e auguri a tutti!!!

(2)

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *