Accadde oggi martedì 25 giugno: “Blade Runner” usciva nei cinema degli Stati Uniti

Accadde oggi martedì 25 giugno: “Blade Runner” usciva nei cinema degli Stati Uniti

Accadde oggi martedì 25 giugno: “Blade Runner” usciva nei cinema degli Stati Uniti



“Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi: navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo, come lacrime nella precipitazioni. È tempo di morire”. Pare che il monologo finale del replicante Roy Batty – interpretato da Rutger Hauer – sia in buona parte opera dello stesso attore, che improvvisò modificando il copione originale. Si racconta anche che sul set partirono gli applausi, alcuni addirittura si commossero. Avevano capito che era stata scritta una pagina di storia del cinema. Blade Runner uscì negli States il 25 giugno 1982 ed ebbe un successo solo moderato tra il pubblico. I critici si divisero, qualcuno lo accusò di essere troppo lento e privo di azione. Il tempo ha dato ragione a quei pochi che avevano compreso subito che il film era una pietra miliare (sarebbe bastata la colonna sonora di Vangelis…). Oggi è considerato giustamente un cult, capolavoro della fantascienza distopica. A proposito, il 25 giugno 1903, in India, nacque George Orwell (al secolo Eric Arthur Blair).



LEGGI TUTTO

[email protected] (Redazione Repubblica.it) , 2024-06-24 23:00:00 ,www.repubblica.it

Previous Caressa per poco non si strozza: le urla al gol di Zaccagni

Leave Your Comment