Antonella Clerici, l’ex marito svela cosa succedeva


Ombre sul passato di Antonella Clerici: ecco i retroscena inaspettati sul suo matrimonio con Eddy Martens.

Antonella Clerici (fonte youtube)

Antonella Clerici è uno dei volti più amati e riconoscibili del colosso RAI, e milita da molti anni nella pubblica emittente. Dopo aver abbandonato definitivamente il longevo programma “La prova del cuoco” nel 2018, la navigata conduttrice ha inaugurato il suo format “È sempre mezzogiorno“, cucito a misura della sua villa immersa nella natura piemontese.

Dopo molti amori, ed una figlia avuta dal suo ex Eddy Martens, Antonella Clerici sembra aver trovato la stabilità a fianco dell’imprenditore Vittorio Garrone. Il suo famoso ex, però, sembra covare sentimenti contrastanti circa la fine della relazione, e lo ha confessato al settimanale “Chi”…

Eddy Martens su Antonella Clerici: “Lei non mi manca, mia figlia sì”

Antonella Clerici ed Eddy Martens (fonte youtube)

Nel 2007, dopo aver superato il divorzio con Giuseppe Motta e Sergio Cossa, la bionda conduttrice ha unito il suo destino al giovane congolese Eddy Martens. La relazione, durata sino al 2016, ha dato i natali alla piccola Maelle, figlia della coppia. Eddy più volte ha lamentato episodi di razzismo e discriminazione nei suoi confronti e, in seguito al divorzio, si è trasferito a Bruxelles. Per motivi logistici, ad anni di distanza dal divorzio, e nonostante sembri aver voltato pagina, l’ex di Antonella Clerici ha confessato la sua verità sulla fine dell relazione.

Antonella? No, non mi manca e nemmeno l’Italia. Una parte degli italiani mi ha offeso, deriso e umiliato. Quando Antonella ha svelato il nostro amore, sono stato bersaglio di critiche indegne al limite del razzismo. Quando Antonella mi ha portato a lavorare con lei in tv, sapendo che ce l’avrei fatta, ho subìto un linciaggio mai visto. Ho la nausea al solo ricordo…”.

Eddy ha inoltre rispolverato la sua precedente fama da “toy-boy”, respingendo con fermezza l’etichetta: “Credo che ci sarebbe voluto più equilibrio nella nostra coppia. Più pazienza. Quando Antonella ha scelto me e io lei, non era un gioco. Abbiamo fatto una figlia, che amo, ma si litigava e basta. Non c’era mai il compromesso. Ok, io ero il ragazzo di colore più giovane che voleva lavorare, e quindi? Dov’è il problema? Serviva del tempo, servivano le parole. Ormai tutto è andato…”.

La separazione ha causato una frattura nella famiglia, ed Eddy riesce a vedere Maelle solamente nelle feste previste dal calendario. La lontananza dalla figlia si rivela tutt’ora un macigno, come lui confessa candidamente a “Chi”: “Mia figlia Maelle mi manca da matti. Non posso educarla come vorrei e vivendo a distanza è tutto più difficile. La vedo durante le feste ‘comandate’. Ma non basta, mia figlia mi manca davvero…”.

Leggi la notizia su: Gossip – Ck12 Giornale

LEGGI TUTTO

Cristiana , 2022-08-28 08:20:10 ,

Exit mobile version