Caso Pierina: indagato a Rimini il vicino di casa. Convocato in questura insieme alla moglie

Caso Pierina: indagato a Rimini il vicino di casa. Convocato in questura insieme alla moglie

Caso Pierina: indagato a Rimini il vicino di casa. Convocato in questura insieme alla moglie


RIMINI C’è un indagato per la morte di Pierina Paganelli, la 78enne trovata morta a Rimini il 4 ottobre nel garage condominio di via del Ciclamino. Oggi gli inquirenti hanno notificato a Louis Dassilva, 35enne senegalese, vicino di casa della vittima, l’avviso di garanzia. Louis e la moglie, Valeria Bartolucci questo pomeriggio erano stati convocati in questura.

La posizione di Louis quindi si è aggravata e dopo 8 mesi di indagini, il sostituto procuratore Daniele Paci ha comunicato al senegalese che è indagato, ora si potrà procedere agli accertamenti irripetibili come la comparazione del Dna.



LEGGI TUTTO

[email protected] (Redazione Repubblica.it) , 2024-06-06 17:20:18 ,bologna.repubblica.it

Previous Europee, dalla gara di preferenze Meloni-Schlein alle percentuali dei partiti: chi potrà di dire di avere vinto?

Leave Your Comment