Coldiretti e il governo sono come l’uovo e la gallina

Coldiretti e il governo sono come l’uovo e la gallina

Coldiretti e il governo sono come l’uovo e la gallina


Perché leggere questo articolo? In questi giorni di proteste degli agricoltori, il dilemma ritorna: è Coldiretti filogovernativa o è il governo che è amico di Coldiretti? Quanto è viscerale (e interessato) il legame tra la maggioranza e l’associazione degli agricoltori?

Non li hanno visti arrivare. Le proteste degli agricoltori italiani sembrano essere scoppiate in faccia a Meloni e al ministro dell’Agricoltura Lollobrigida. La scesa in strada dei trattori in Italia è arrivata con qualche settimana di ritardo rispetto al resto d’Europa. Questo aveva fatto credere al governo di avere il controllo sugli agricoltori. All’illusione deve aver contribuito l’asse di ferro che il governo Meloni e i partiti della maggioranza hanno negli anni costruito con Coldiretti. Anche se non è bastato a scongiurare le proteste dei trattori, il dilemma continua ad avere ragion d’essere. E’ più Coldiretti filogovernativa, o l’esecutivo a essere amico di Coldiretti?

Il legame tra Coldiretti e i governi (non solo Meloni)

Un legame viscerale, quello tra Coldiretti e l’esecutivo Meloni, fin dal giorno uno. Non è un caso se la prima uscita pubblica della prima donna premier sia stata al villaggio Coldiretti. Era il primo ottobre 2022, neanche una settimana dopo il trionfo alle urne di Fratelli d’Italia. E’ pur vero che anche il predecessore di Meloni, Giuseppe Conte, tenne a battesimo il proprio secondo esecutivo andando in visita a Coldiretti, il 28 settembre 2019,…


Author: Stefano Marrone
Data : 2024-02-02 14:14:16
Dominio: www.true-news.it
Leggi la notizia su: Politics – True News.
LEGGI TUTTO

Previous Quartieri Spagnoli, padre aggredito dal figlio: arrestato 42enne

Leave Your Comment