Dottoressa aggredita all’Ospedale San Paolo di Napoli

Dottoressa aggredita all’Ospedale San Paolo di Napoli

Dottoressa aggredita all’Ospedale San Paolo di Napoli


Shock all’ospedale San Paolo di Napoli dove una dottoressa del pronto soccorso è stata aggredita dalla figlia di un paziente. Si tratta della 91esima aggressione ai danni del persone medico di Napoli da inizio anno. A riportare l’accaduto è l’associazione Nessuno Tocchi Ippocrate.

Ospedale San Paolo di Napoli: dottoressa aggredita dai parenti di un paziente

Come scrive l’associazione Nessuno Tocchi Ippocrate su Facebook: “Alle ore 16:30 giunge al pronto soccorso dell’Ospedale San Paolo di Napoli una ambulanza che trasporta un paziente ultrasettantenne con problemi cardiaci. Da premettere che il paziente non era accompagnato da parenti. Improvvisamente le condizioni cliniche dell’uomo peggiorano e va in arresto cardiaco, mentre i sanitari effettuano le manovre di rianimazione cardiopolmonare un infermiere allerta telefonicamente la famiglia.”

In questo momento succede l’impensabile: “In pochi minuti giungono in pronto soccorso una orda di persone inferocite, in particolar modo la figlia del paziente che afferra per il collo la dottoressa ed incomincia a darle dei cazzotti in testa. Gli altri parenti mettono a ferro e fuoco i locali del codice rosso rompendo porte e suppellettili. Addirittura la figlia afferra una asta per le flebo e la scaglia ovunque. Viene allertata la Polizia ma i facinorosi non si fermano nemmeno dinanzi le forze dell’ordine.”





Source link
di Martina Francione
napoli.occhionotizie.it
2023-12-26 21:43:59 ,

Previous Calcio: Al Ittihad-Al Nassr 2-5, Ronaldo batte Benzema – Calcio

Leave Your Comment