Fidanzati morti in garage a Secondigliano, suicida il padre del ragazzo

Fidanzati morti in garage a Secondigliano, suicida il padre del ragazzo

Fidanzati morti in garage a Secondigliano, suicida il padre del ragazzo



È deceduto nello stesso garage in cui un mese fa perse la vita suo figlio con la fidanzata. È stato trovato oggi, 20 maggio, il corpo privo di vita di Alfredo N., il papà di Vincenzo N., che fu trovato deceduto abbracciato alla sua ragazza Vida S., di origini iraniane.

La tragedia è avvenuta anche stavolta nel garage di famiglia in via Fosso del Lupo, nel quartiere Secondigliano nella periferia di Napoli. La polizia è intervenuta sul posto per effettuare i primi accertamenti. Secondo una prima ipotesi, Alfredo si sarebbe tolto la vita nella stessa maniera in cui morirono i due giovani fidanzati, uccisi dal monossido di carbonio sprigionato dal motore dell’auto acceso all’interno del garage dove si erano appartati.

Leggi anche


[email protected] (Web Info) 2024-05-20 17:47:02
Adnkronos – rss-cronaca

Source link

Previous Il drone turco che ha disegnato una mezzaluna sui luoghi della morte di Raisi

Leave Your Comment