Giallo su donna trovata morta in casa in pieno centro a Milano

Giallo su donna trovata morta in casa in pieno centro a Milano

Giallo su donna trovata morta in casa in pieno centro a Milano



Il cadavere in un appartamento in pieno centro. E’ giallo sulle cause del decesso di Fiorenza Rancilio, sorella di Augusto, sequestrato dall’Anonima nel 1978

Una 73enne è stata trovata oggi riversa a terra morta con una evidente lesione al cranio nel suo appartamento in via Crocefisso nel pieno centro di Milano. A quanto si apprende da fonti investigative si tratta di Fiorenza Rancilio, sorella di Augusto, sequestrato dall’Anonima nel 1978. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia Milano Duomo che stanno indagando sulla morte della donna. Nell’appartamento è presente anche la sezione rilievi del comando provinciale. L’anziana era presidente della fondazione Augusto Rancilio, intitolata alla memoria del fratello, sequestrato a 26 anni e mai più ritrovato. L’ente senza fini di lucro, fondata nel 1983, ha sede a Villa Arconati-Far a Bollate alle porte di Milano, e promuove iniziative culturali.


[email protected] (Web Info) 2023-12-13 14:23:00
Adnkronos – rss-cronaca

Source link

Previous pagherà 576 milioni all’Agenzia delle Entrate

Leave Your Comment