In Turchia un uomo armato ha preso in ostaggio per alcune ore 7 dipendenti dell’azienda statunitense Procter & Gamble

In Turchia un uomo armato ha preso in ostaggio per alcune ore 7 dipendenti dell’azienda statunitense Procter & Gamble

In Turchia un uomo armato ha preso in ostaggio per alcune ore 7 dipendenti dell’azienda statunitense Procter & Gamble


Author: Il Post
Data : 2024-02-01 19:59:50
Dominio: www.ilpost.it
Leggi la notizia su: Mondo – Il Post
LEGGI TUTTO

Nel pomeriggio di giovedì un uomo armato ha fatto irruzione in una fabbrica dell’azienda statunitense Procter & Gamble a Gebze, in Turchia, prendendo in ostaggio sette dipendenti, prima di essere arrestato dopo un blitz delle forze speciali della polizia turca. L’uomo avrebbe detto di agire in sostegno del popolo palestinese, in relazione alla guerra in corso fra Israele e Hamas nella Striscia di Gaza. L’attacco è iniziato alle 3 del pomeriggio nell’azienda situata nella provincia di Kocaeli, a est di Istanbul. L’uomo era armato e secondo l’agenzia di stampa turca DHA indossava quella che sembrava una cintura esplosiva.

Poche ore dopo l’assalto il  resto dei dipendenti dell’azienda è stato evacuato, sul posto sono arrivate le forze speciali della polizia turca e…



LEGGI TUTTO
di Il Post
www.ilpost.it
2024-02-01 19:59:50 ,

Previous Sei Nazioni: Inghilterra con Ford, Itoje e 2 ‘deb’ contro Italia – Altri Sport

Leave Your Comment