la nota d’addio consegnata a Pechino- Corriere.it

la nota d’addio consegnata a Pechino- Corriere.it

la nota d’addio consegnata a Pechino- Corriere.it


di Marco Galluzzo

L’Italia ha consegnato 3 giorni fa una nota alle autorit del governo cinese con la disdetta dell’accordo da parte dell’esecutivo guidato da Giorgia Meloni. Che ha confermato la volont di mantenere l’amicizia strategica con la Cina

ROMA — Alla fine, dopo settimane di negoziati riservati e dopo alcune incomprensioni diplomatiche, l’Italia ha prodotto una nota verbale, l’ha corredata con promesse di amicizia strategica in grado di rilanciare i rapporti fra i due Stati, e l’ha consegnata a Pechino alle autorit del governo cinese. Tre giorni fa, senza comunicare nulla pubblicamente, come d’intesa con le autorit cinesi, Roma uscita dopo quattro anni dalla Belt and Road Initiative, quel progetto faraonico e multimiliardario ideato da Xi Jinping che sedusse Giuseppe Conte e fece infuriare gli americani.

L’uscita formale dal progetto avvenuta tramite disdetta dell’accordo da parte del governo italiano. Una disdetta che l’Italia ha provato ad evitare cambiando i termini dell’accordo stesso (passando ad una disdetta per assenza di esplicito rinnovo), ma che i cinesi hanno rifiutato dopo alcune settimane di ping pong diplomatico.

Alla fine per l’unico Stato del G7 che ha partecipato, senza grandi frutti economici e con molti effetti politici indesiderati, alla cosiddetta BRI, l’uscita di scena coincisa con una lettera in cui comunque l’esecutivo guidato da Giorgia Meloni si impegna a rilanciare il pi possibile quel…


Author: Marco Galluzzo
Data : 2023-12-06 12:05:00
Dominio: www.corriere.it
Leggi la notizia su: Corriere.it – Politica
LEGGI TUTTO

Previous Concorso per 1 direttore (liguria) AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE SAN MARTINO DI GENOVA E CLINICHE UNIVERSITARIE CONVENZIONATE DI GENOVA

Leave Your Comment