meteo oggi e domani, previsioni

meteo oggi e domani, previsioni

meteo oggi e domani, previsioni



Manca meno di un mese all’estate astronomica (il solstizio quest’anno cadrà il 20 giugno) ma il tempo è pienamente autunnale al Centro-Nord dove è massima allerta ancora una volta per piogge e temporali, ma soprattutto per il rischio idraulico e idrogeologico in quanto i terreni sono saturi e i fiumi di nuovo in piena.

Un altro ciclone è in transito con effetti estesi dal Nord-ovest verso il Nord-est e, localmente, su parte del Centro Italia. Al Sud, al contrario, temperature massime fino a 34°C in Sicilia, 32°C in Puglia con 30°C anche a Matera a 400 metri di quota. Al meridione avremo dunque un assaggio d’estate dunque, mentre altrove tireremo fuori gli ombrelli per tanti giorni afferma iLMeteo.it.

Nel dettaglio, le prossime ore vedranno una situazione di allerta su buona parte del Nord con le piogge ed i rovesci in graduale, ma lento, spostamento verso Est: in pratica troveremo ancora nubifragi dalla Lombardia verso il Veneto ed il resto del Nord-est, mentre al Centro le regioni più esposte ai temporali saranno Toscana, Umbria e nord Lazio. Anche il vento soffierà teso sulla dorsale appenninica e sulle Isole Maggiori, in prevalenza dai quadranti meridionali, favorendo temperature quasi ovunque oltre la media, anche al Centro-Nord nonostante il maltempo.

Domani, mercoledì 22 maggio, il tempo migliorerà, ma pioverà ancora: sono attesi rovesci nel pomeriggio specie a nord del fiume Po e a ridosso degli Appennini. Nelle zone costiere del Centro e su buona parte del meridione il tempo sarà invece in prevalenza soleggiato. Le temperature massime toccheranno i 25-27°C al Centro e i 32°C al Sud; al Nord saliremo difficilmente sopra i 23 gradi. Infine, anche il resto della settimana vedrà una situazione simile: al Nord e su parte del Centro (specie a ridosso degli Appennini) arriveranno piogge diffuse nella giornata di giovedì e scrosci alternati ad ampie schiarite venerdì e nel weekend; altrove continuerà a prevalere il sole.

Avremo, in sintesi, ancora qualche ombrello aperto anche nel fine settimana. Ovviamente quest’ultima è una tendenza da confermare, quel che è certo è che la piena estate sembra ancora lontana: le proiezioni a lunga scadenza indicano la possibilità dell’arrivo dell’anticiclone africano e della vera calda Estate non prima di Giugno. Alcune proiezioni indicano, come data probabile per l’arrivo dell’estate italiana, domenica 2 giugno in contemporanea con la Festa della Repubblica. Da quel giorno potremo rivedere i 30 gradi su tutta l’Italia, in modo democratico, e il solleone potrebbe tornare a far paura con picchi diffusi oltre i 35. E subito si parlerebbe di caldo insopportabile…

Oggi, martedì 21 maggio – Al nord: intenso maltempo soprattutto al mattino. Al centro: maltempo su Toscana, Umbria e Lazio, specie al mattino. Al sud: qualche nubifragio solo in Campania, sole altrove.

Domani, mercoledì 22 maggio – Al nord: tempo spiccatamente instabile. Al centro: qualche temporale sui rilievi e zone vicine. Al sud: bel tempo.

Giovedì 23 maggio – Al nord: temporali sparsi. Al centro: rovesci sparsi specie in Toscana e Appennini. Al sud: bel tempo caldo.

Tendenza: via via meno instabile al Nord, peggiorerà al Centro-Sud. iLMeteo.it


[email protected] (Web Info) 2024-05-21 07:09:50
Adnkronos – rss-cronaca

Source link

Previous Ecco perché le maggiori banche dei paesi del G7 sono “i primi inquinatori al mondo”. Il rapporto ReCommon

Leave Your Comment