Miliardi a Orban per l’Ucraina nell’Ue: un cedimento dell’Europa?

Miliardi a Orban per l’Ucraina nell’Ue: un cedimento dell’Europa?

Miliardi a Orban per l’Ucraina nell’Ue: un cedimento dell’Europa?


Dare il via libera a sbloccare i 10 miliardi di euro di fondi all’Ungheria bloccati nel quadro dei finanziamenti comunitari congelati per le politiche di Viktor Orban sullo Stato di diritto in cambio del via libera di Budapest all’accelerazione dell’ingresso dell’Ucraina nell’Unione Europea. Questo il do ut des che la Commissione Europea starebbe studiando per lisciare il pelo al premier ungherese e rabbonirlo sul tema dell’avvicinamento di Kiev.

La concessione all’Ungheria

I dieci miliardi di euro non verranno dati all’Ungheria in una solo colpo. Saranno erogati in tranches subordinate alla presentazione di progetti ungheresi sul fondo di coesione e Next Generation Eu. L’obiettivo di Bruxelles e di Ursula von der Leyen è quello di rompere l’ostruzionismo di Budapest. L’Ungheria di Orban da settimane sta intensificando l’ostruzionismo nella trattativa per l’apertura dei negoziati di adesione al gruppo dei Ventisette dell’Ucraina. Oltre a ciò, il veto ungherese contribuisce a bloccare un fondo speciale di 50 miliardi di euro per finanziare Kiev e la sua economia e, ovviamente, nuovi aiuti militari.

Per il Partito Popolare Europeo, il Partito Socialista Europeo e Renew Europe finanziare senza contropartite l’Ungheria alla vigilia del Consiglio Europeo è un errore strategico. Dà l’idea di mercanteggiare il sostegno dell’Ungheria e di far percepire una priorità dell’Unione, la difesa dello Stato di diritto, sacrificabile in…


Author: Andrea Muratore
Data : 2023-12-13 17:37:23
Dominio: www.true-news.it
Leggi la notizia su: Politics – True News.
LEGGI TUTTO

Previous La Fed lascia invariati i tassi ma «vede» dei tagli nel 2024

Leave Your Comment