Motta: “Dovrei essere un esempio per tifosi e giocatori, mi dispiace per come ho reagito a San Siro. Non sono orgoglioso di me”

Motta: “Dovrei essere un esempio per tifosi e giocatori, mi dispiace per come ho reagito a San Siro. Non sono orgoglioso di me”

Motta: “Dovrei essere un esempio per tifosi e giocatori, mi dispiace per come ho reagito a San Siro. Non sono orgoglioso di me”



“Non sono orgoglioso del mio comportamento a San Siro, spero in futuro di potermi controllare di più anche se non lo posso promettere perché ho sangue e a volte in queste situazioni non riesco a trattenermi”. Sabato il Bologna ospita il Sassuolo, in panchina però non sarà guidato da Thiago Motta, multato e squalificato dopo le proteste per il primo rigore al Milan di una settimana fa.



Source link

Previous Fu ucciso sotto casa a Marigliano, dopo 8 anni arrestate 6 persone

Leave Your Comment