Nola | Rogo a Via Nola – S.Gennaro, prosegue la rimozione del materiale bruciato


Tempo di Lettura: < 1 minuto

NOLA – Proseguono le operazioni di rimozione del materiale coinvolto nel rogo del 8 luglio scorso, presso la ditta Simonetti di Via Nola – S.Gennaro, dopo il dissequestro dell’area.

In mattinata gli operatori addetti allo smaltimento hanno provveduto all’apertura dei depositi ed in particolare delle celle frigo, contenenti prodotti alimentari. In particolare, all’interno dei refrigeratori erano stipate carne e pesce, causa dei miasmi che da settimane interessano la zona adiacente all’origine del rogo. I prodotti alimentari saranno oggetto di trattamento con calce ed enzimi, che dovrebbero contenere la portata degli odori. L’operazione richiederà almeno 48 ore, in cui potrebbe ancora persistere il disagio.

Sul posto, per una verifica dello stato delle operazioni, anche il sindaco Carlo Buonauro ed i responsabili dell’ufficio ambiente.





Source link

Exit mobile version