“Spazio Blu”, parte da Roma il progetto pilota sul senior housing di Inps e Cdp

“Spazio Blu”, parte da Roma il progetto pilota sul senior housing di Inps e Cdp

“Spazio Blu”, parte da Roma il progetto pilota sul senior housing di Inps e Cdp


A Roma nasce “Spazio Blu”, il progetto pilota del modello di senior housing per over 65 targato Inps, Gruppo Cassa Depositi e Pretisti, Gemelli e Investire Sgr. Il progetto riguarda la ristrutturazione di 300 appartamenti su 9 palazzi nella Capitale, nel quartiere Camilluccia-Trionfale, per un valore complessivo di 130 milioni di euro. L’intento è quello di adattare gli immobili per i fabbisogni degli anziani autosufficienti con una componente di servizi socio-sanitari erogati sia a domicilio che da remoto. “È un modello che esiste anche in altri paesi ma questa è la prima volta che lo facciamo in Italia. Sono veramente contento di farlo, è una delle cose che ci eravamo prefisse nel piano industriale”. Lo dichiara Dario Scannapieco, amministratore delegato di Cassa Depositi e Prestiti, a margine della presentazione del progetto “Spazio Blu” per il senior housing, presso la sede di Cdp a Roma. “Le caratteristiche sono quelle di intervenire su un parco abitativo, adeguarlo per quelle che sono le esigenze della cittadinanza anziana autosufficiente, sia dal punto di vista degli appartamenti che da quella assistenziale e socio-sanitaria. Appartamenti fatti su misura che rispecchiano le esigenze della cittadinanza anziana autosufficiente”. Lo dichiara Giancarlo Scotti, amministratore delegato di Cassa Depositi e Prestiti Real Asset Sgr. “Spazio Blu” rappresenta da un lato la risposta immobiliare ad una tendenza demografica in sofferenza, che vede un costante aumento della cittadinanza anziana che peserà sempre di più sul sistema sanitario nazionale, dall’altro il dover arginare l’isolamento crescente di questa fascia della cittadinanza mantenendola integrata alla società. “Il patrimonio Inps è molto vasto per replicare iniziative analoghe che possano portare vantaggi alla collettività e alle famiglie e agli anziani che sono un tassello importante della nostra struttura sociale”. Lo dichiara Valeria Vittimberga, direttore generale dell’Inps.


[email protected] (Web Info) 2024-06-07 10:32:50
Adnkronos – rss-cronaca

Source link

Previous Luis Sal si riprende Muschio Selvaggio: conclusa la battaglia legale

Leave Your Comment