Tenta di accoltellare il fratello, poi ferisce due carabinieri al volto: 54enne arrestato in Irpinia

Tenta di accoltellare il fratello, poi ferisce due carabinieri al volto: 54enne arrestato in Irpinia

Tenta di accoltellare il fratello, poi ferisce due carabinieri al volto: 54enne arrestato in Irpinia

Author: Valerio Papadia
Data : 2023-12-05 14:43:41
Dominio: www.fanpage.it
Leggi la notizia su: Napoli Fanpage
LEGGI TUTTO


L’uomo è stato arrestato a Frigento per minacce, lesioni e violenza a pubblico ufficiale: per lui si sono aperte le porte del carcere di Avellino.

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Una lite in famiglia ha rischiato di trasformarsi in tragedia a Frigento, piccola cittadina nella provincia di Avellino: un uomo ha tentato di accoltellare il fratello al culmine dell’alterco, poi ha aggredito, con il coltello, i carabinieri intervenuti sul posto, ferendone due al volto; per questo, un uomo di 54 anni del posto è stato arrestato ed è finito in carcere.

I carabinieri della locale stazione, dopo una telefonata al 112, sono intervenuti nell’abitazione nella quale era stata segnalata la lite: qui, i militari dell’Arma hanno appurato che il 54enne, brandendo un grosso coltello da cucina, aveva tentato di colpire il fratello, che era riuscito a scampare all’aggressione e a rifugiarsi in una stanza della casa insieme all’anziana madre.

All’arrivo dei carabinieri, il 54enne ha tentato la fuga attraverso un cortile interno, ma è stato raggiunto e bloccato dai militari: è nata una colluttazione, durante la quale l’uomo ha ferito lievemente con il coltello due carabinieri al volto. Immobilizzato, il 54enne è stato condotto presso la locale stazione dell’Arma e, su disposizione della Procura di Avellino, è stato arrestato per minacce, lesioni e violenza a pubblico ufficiale: per l’uomo si sono aperte le porte del carcere del capoluogo irpino.



Leggi la notizia su: Napoli Fanpage

LEGGI TUTTO

Valerio Papadia , 2023-12-05 14:43:41 ,

Previous El Niño, per colpa sua l’inverno 2023 sarà caldissimo

Leave Your Comment