A colloqui con due smartphone nelle scarpe, denunciata a Nap…

0

Author:


Il passo della donna insospettisce agenti che la perquisiscono


(ANSA) – NAPOLI, 16 MAR – E’ stato il passo, la particolare
camminata, a insospettire gli agenti della polizia penitenziaria
del carcere napoletano di Secondigliano che hanno scoperto e
denunciato una donna, sorella di un detenuto del circuito
dell’Alta Sicurezza, trovata con due smartphone nascosti nelle
suole delle scarpe. La donna stava per recarsi ai colloqui
quando è stata sottoposta a perquisizione. A incastrarla è stato
il metal detector ha segnalato la presenza dei due cellulari.
   
“Grande soddisfazione per la professionalità degli agenti”,
viene espressa dal segretario regionale…


Leggi la notizia di Author: su: RSS di Campania – ANSA.it
LEGGI TUTTO SU www.ansa.it

Leave A Reply