“A Gaza nessun luogo è sicuro”: il Fatto Quotidiano incontra Medici senza frontiere. Segui la diretta

0


A più di un mese dalla chiusura della raccolta fondi per sostenere Medici Senza Frontiere lanciata dalla nostra Fondazione FQ (che ci ha permesso di destinare alle cure urgenti la cifra considerevole di 153.343,68 euro), vogliamo raccontare alla comunità del Fatto Quotidiano com’è la situazione oggi a Gaza e come sono stati impegnati i fondi raccolti. Abbiamo scelto oggi come giorno della nostra diretta perché il 12 dicembre è la Giornata Mondiale della Copertura Sanitaria Universale e mai come in una situazione come quella della guerra israelo-palestinese il problema della copertura sanitaria e dell’emergenza conseguente al conflitto è in primo piano. Ti invitiamo, quindi, a seguire la nostra diretta delle 18:00 per conoscere da vicino l’intervento e l’impegno di Medici Senza Frontiere che continua ad operare e salvare vite umane in condizioni drammatiche.

Dopo i saluti iniziali di Cinzia Monteverdi intervengono la dottoressa Elda Baggio (vice presidente di Medici Senza Frontiere Italia), Gad Lerner (giornalista e saggista) e Maddalena Oliva (vicedirettrice de il Fatto Quotidiano).

Le vostre donazioni restano essenziali per assicurare garze, antibiotici, anestetici, kit per la chirurgia, medicinali e tutto ciò che serve ai medici e agli infermieri che si trovano in prima linea negli ospedali di Gaza.

Articolo Precedente

Roma, smontata per protesta la panchina rossa inaugurata alla Sapienza: “Vogliamo centri antiviolenza e consultori”

next




Source link
di F. Q.
www.ilfattoquotidiano.it
2023-12-11 22:25:19 ,

Leave A Reply