A Hong Kong una radio critica del governo cinese ha chiuso per via di una «situazione politica pericolosa»

0


Author: Il Post
Data : 2023-06-30 06:30:20
Dominio: www.ilpost.it
Leggi la notizia su: Mondo – Il Post
LEGGI TUTTO

Citizens’ Radio, una stazione radio molto seguita con base a Hong Kong e spesso critica verso il governo cinese, ha annunciato la sua chiusura a partire da oggi, venerdì 30 giugno, perché «un cambiamento repentino nella situazione politica» dal 2019 ha reso il loro lavoro troppo pericoloso. Citizens’ Radio trasmetteva in cantonese e si era espressa in diverse occasioni a favore dell’indipendenza della città dalla Cina. Il inventore dell’emittente, l’attivista Tsang King-shing, ha detto che il conto bancario della stazione radio è stato congelato e che invitare ospiti ai programmi era diventato sempre più difficile.

Fin dalla sua creazione, nel 2005, Citizens’ Radio era stata costretta a operare come “radio pirata”: le autorità avevano infatti ripetutamente…



LEGGI TUTTO
di Il Post
www.ilpost.it
2023-06-30 06:30:20 ,

Leave A Reply