Aereo troppo pesante, pilota chiede a 20 passeggeri di scendere

0

Author: Germana Bevilacqua
Data : 2023-08-23 09:54:55
Dominio: www.perizona.it
Leggi la notizia su: Curiosità – Perizona Magazine
LEGGI TUTTO


E’ successo davvero. Un aereo in servizio da Lanzarote a Liverpool ha riscontrato un’anomalia subito dopo aver imbarcato tutti i passeggeri. Le strumentazioni di bordo infatti segnalavano che l’aeromobile era troppo pensante, oltre i limiti di sicurezza. A quel punto, i piloti hanno fatto un rapido calcolo e valutato che bisognava far scendere almeno una ventina di passeggeri. l viaggiatori, già comodamente sistemati nei loro posti, si sono visti rivolgere una proposta a dir poco inattesa: 500 euro per chiunque avesse accettato di scendere dall’aereo, che sembrava ormai prossimo al decollo. Il motivo era tecnico: il forte vento che soffiava sull’isola non avrebbe permesso il decollo. Ma non solo. “Con la sicurezza come priorità numero uno, non c’è modo, con le attuali condizioni del vento, di far decollare l’aereo – ha reso noto l’equipaggio, come si apprende da un video trasmesso al “Liverpool Echo” da uno dei viaggiatori – Ci sono una serie di fattori: fa molto caldo, il vento non è fantastico, la direzione non è ottimale”.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

“Vorremmo chiedere a 20 volontari di scegliere di non andare a Liverpool stasera”

Per superare l’impasse era necessario ridurre il peso a bordo. “Vorremmo chiedere a 20 volontari di scegliere di non andare a Liverpool stasera – ha comunicato una voce all’altoparlante –. Se qualcuno vuole offrirsi, ci sarà un incentivo. La cifra che ci è stata proposta da EasyJet è fino a 500 euro per ogni passeggero disposto a non partire”. Problema praticamente risolto dal momento che ad accettare l’offerta sono state in tutto 19 persone. Grazie a loro l’aereo ha così potuto raggiungere regolarmente l’Inghilterra, seppure con quasi due ore di ritardo. Anziché alle 21.45 il mezzo è infatti decollato alle 23.33, giungendo a destinazione qualche minuto dopo le 3. I 19 volontari sono stati invece imbarcati il giorno dopo su un altro volo diretto al John Lennon Airport.

Era già successo a marzo su un collegamento Ita Airways London City-Milano Linate

Non è la prima volta che accade un episodio di questo genere. Una circostanza analoga si era già verificata a marzo su un collegamento Ita Airways London City-Milano Linate che stava trasportando diversi giornalisti italiani e tifosi del Milan di ritorno dalla partita di Champions League contro il Tottenham. Ma in quel caso la compagnia di bandiera itlaina era stata molto meno generosa offrendo 250 euro a chi avrebbe acconsentito di lasciare l’aereo. Un portavoce di EasyJet  ha spiegato al “Liverpool Echo” che “si tratta di una decisione operativa di routine in queste circostanze, e le restrizioni di peso sono in vigore per tutte le compagnie aeree per motivi di sicurezza”.



Leggi la notizia su: Curiosità – Perizona Magazine

LEGGI TUTTO

Germana Bevilacqua , 2023-08-23 09:54:55 ,

Leave A Reply