Basket: Petrucci,preolimpico Italia difficile ma non impossibile – Basket

0


“Un preolimpico difficile, ma non
impossibile”. Gianni Petrucci fa il punto sul basket italiano e
sulla nazionale azzurra chiamata a vincere il torneo preolimpico
per qualificarsi a Parigi 2024.

   
“Dovremo battere la Lituania, anche se pure il Portorico è
una buona nazionale, con diversi giocatori Nba. Tutti i
preolimpici e tutte le partite sono importanti. Il Portorico non
sarà facile, come la Lituania. Ma anche noi, quando giochiamo
contro grandi nazionali, possiamo fare risultato”, aggiunge il
presidente della Fip ai microfoni di Radio Anch’io Sport su
Radio Rai.

   
Per il basket italiano si è riacceso l’entusiasmo anche
grazie al carisma di Coach Gianmarco Pozzecco: “Sta lavorando
bene – spiega Petrucci – È un personaggio popolare, sa allenare,
ha creato grande entusiasmo: al Mondiale tutti volevano vedere i
suoi allenamenti. Questo dimostra che abbiamo preso un grande
allenatore”.

   
In campo non ci sarà più, però, Gigi Datome: “È il simbolo
della pallacanestro italiana. Datome come Buffon? Oltre a essere
capodelegazione, Datome rappresenterà anche la politica
federale. Credo sia all’altezza di questo ruolo”,

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA



Source link
di
www.ansa.it
2023-12-11 08:00:19 ,

Leave A Reply