Champions: in campo alle 21 Milan-Borussia Dotmund LIVE – Calcio

0


“Giochiamo una partita molto importante. E’ da svolta per quanto riguarda il girone. Sappiamo cosa abbiamo fatto contro il Psg e sappiamo che anche il Borussia ha molta qualità. Sappiamo cosa dobbiamo dare per 95′”: lo dice il tecnico del Milan Stefano Pioli alla vigilia della sfida contro il Borussia Dortmund, decisiva per il passaggio del turno dopo che i rossoneri sono riusciti ad imporsi contro il Psg.

 “Tutte le partite possono cambiare la stagione. Il nostro obiettivo lo sappiamo. Chiaro che domani è un passaggio importante e quasi decisivo. Lo affronteremo con la giusta mentalità. Voglio vedere una squadra che riesce a mettere in campo tutto quello che ha. Ho fiducia nei miei giocatori e sono sicuro che non mi deluderanno. Voglio vedere tutto quello possono dare”, spiega l’allenatore .

Video Champions League, il Milan prepara la sfida al Borussia Dortmund

 

“Dobbiamo avere la mentalità e la grinta di Sinner. Lottare su ogni punto come lui. Speriamo sia allo stadio a seguirci, se ci sarà ne saremo felici. Domani possiamo mettere in campo tutto il nostro lavoro, quello che ci ha permesso di crescere in questi quattro anni”: lo dice il tecnico del Milan Stefano Pioli parlando di Jannik Sinner, fresco di vittoria in Coppa Davis, atteso domani a San Siro per la sfida Champions contro il Borussia Dortmund. “Se sarà allo stadio saremo felici. Gli faccio tanti complimenti, a lui, all’Italia e a Volandri che ho seguito molto”, aggiunge Pioli.

“Dico solo una cosa: noi conoscevamo il Muro Giallo, ma loro non conoscono il San Siro della Champions. Noi sì. Sono sicuro che ci aiuteranno anche domani sera i tifosi”: lo dice il tecnico del Milan Stefano Pioli alla vigilia della sfida Champions contro il Borussia Dortmund. I tedeschi sono primi nel girone a due punti dal Milan. “L’obiettivo è chiaro: essere competitivi in campionato e in Champions. Andare avanti in Champions è molto importante. Voglio vedere energia e voglia di superare un ostacolo difficile. Quelle sensazioni che conosciamo, che ci appartengono,, che i tifosi ci hanno fatto vivere”.

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA



Source link
di
www.ansa.it
2023-11-28 17:43:51 ,

Leave A Reply