Collisione in mare, in campo un perito del naufragio Concord…

0

Author:

C’è anche uno dei periti che si è occupato del naufragio della Costa Concordia – Antonio Scamardella, docente della Federico II – tra gli esperti a cui, domani pomeriggio, la Procura di Salerno conferirà l’incarico di eseguire accertamenti irripetibili sulle due imbarcazioni – un gozzo e un veliero – coinvolte nell’incidente avvenuto nel mare di Amalfi lo scorso 3 agosto costato la vita all’editrice 45enne Adrienne Vaughan.
    Intanto, ieri, nell’ospedale di Mercato San Severino (Salerno) si è svolta l’autopsia sulla vittima, cui hanno preso parte, tra gli altri, i consulenti nominati dall’avvocato Liberato Mazzola, legale dello skipper Elio Perisco. I risultati si sapranno tra 60 giorni.
    A Perisco, la procura coordinata da Giuseppe Borrelli contesta il reato di omicidio colposo, in concorso con i due armatori del gozzo coinvolto nella tragedia….


Leggi la notizia di Author: su: RSS di – ANSA.it
LEGGI TUTTO SU www.ansa.it

Leave A Reply