colpita nave russa in Crimea. News di oggi 5 novembre 2023

0



L’Ucraina ha confermato di aver colpito e danneggiato una nave russa in Crimea. Mentre Mosca ha reso noto di aver testato con successo un missile balistico intercontinentale. Secondo le ultime news di oggi, 5 novembre 2023, Kiev ha lanciato ieri 15 missili da crociera sul cantiere navale russo di Zaliv, in un attacco che potrebbe indebolire ulteriormente le capacità di attacco di Mosca. Tredici missili sono stati distrutti in aria, mentre uno ha colpito una nave, ha affermato il ministero della Difesa russo, che non ha rivelato il nome della nave.

Su Telegram il comandante dell’aeronautica militare ucraina, Mykola Oleshchuk, si è limitato a scrivere un “confermo” accompagnata da emoji di missili e, navi e fuoco. “Spero che un’altra nave abbia seguito la Moskva!”, aveva scritto ieri Mykola Oleshchuk, riferendosi all’ammiraglia della flotta russa del Mar Nero affondata dai missili ucraini il 14 aprile 2022.

Sergei Aksyonov, il capo della Crimea insediato dalla Russia, ha detto che non ci sono state vittime nell’attacco di sabato al cantiere navale di Kerch in Crimea.

Mosca testa con successo missile balistico intercontinentale

Intanto il ministero della Difesa russo ha annunciato oggi di aver testato “con successo” un missile balistico intercontinentale lanciato da un sottomarino nel Mar Bianco, al largo della costa nordoccidentale del paese, verso la penisola russa della Kamchatka.

“Il nuovo incrociatore missilistico sottomarino a propulsione nucleare Imperatore Alessandro III ha lanciato con successo il missile balistico intercontinentale Bulava dal Mar Bianco al campo di Kura nella penisola di Kamchatka”, ha dichiarato il Ministero in una nota diffusa dall’agenzia Tass.

Cremlino: “Dialogo con Usa andrà ripreso”

Le relazioni tra Russia e Stati Uniti sono a zero, ma nel tempo il dialogo dovrà essere ripreso. A dichiararlo è stato il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov in un’intervista con il giornalista del canale televisivo Russia-1 Pavel Zarubin. Il giornalista ha pubblicato un frammento della conversazione su Telegram.

“La relazione è a zero o, direi, anche sotto zero”, afferma Peskov, citato dalla Tass. “Tuttavia, dal momento che sia l’America sia noi abbiamo una responsabilità speciale per la stabilità globale e la stabilità strategica, in un modo o nell’altro alla fine dovremo riprendere questo dialogo”.

Leggi anche



Source link
di [email protected] (Web Info)
www.adnkronos.com
2023-11-05 10:24:30 ,

Leave A Reply