Controlli antibracconaggio, un arresto nel Napoletano – Campania

0

https://www.ansa.it/sito/img/ico/ansa-700×366-precomposed.png


Cacciatore deve rispondere di porto abusivo d’arma


(ANSA) – NAPOLI, 28 GEN – Dovrà rispondere di porto abusivo
d’arma un 55enne che è stato arrestato dai carabinieri forestale
nel corso di un controllo anti bracconaggio disposto del Gruppo
CC forestale di Napoli ed eseguito nel pomeriggio di ieri ad
Acerra (Napoli).
   
I militari delle stazioni forestale di Marigliano e
Roccarinola, insieme al personale della Lipu, stavano eseguendo
un controllo nelle campagne di Acerra quando hanno sorpreso
l’uomo che aveva un fucile da caccia ed anche un richiamo
acustico. Dai primi controlli è emersa l’irregolarità nel
possesso dell’arma. Le verifiche proseguiranno anche nei
prossimi giorni e sono finalizzate al contrasto della caccia
abusiva di specie protette. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA