Corpo carbonizzato in auto: 82enne si difende, non l’ho ucci…

0

Author:

“Non ho ucciso io Caprio, che per
me è stato un benefattore, e il vecchio debito che avevo con lui
l’ho estinto nel settembre scorso”. Si è difeso così, davanti ai
pm e ai carabinieri, l’82enne fermato in nottata per l’omicidio
del docente 58enne Pietro Caprio, il cui corpo carbonizzato è
stato trovato nel pomeriggio di ieri, verso ora di pranzo, in
un’auto bruciata a Baia Domizia, località balneare del comune di
Cellole (Caserta).

   
L’uomo, ex operaio, poi agricoltore per passione, due figli,
è stato individuato mediante le immagini di alcune telecamere di
videosorveglianza comunali, che hanno ripreso la sua Fiat Palio
e la Dacia Duster della vittima imboccare insieme poco dopo le
14 di venerdì tre novembre via Pietre Bianche, una stradina…


Leggi la notizia di Author: su: RSS di – ANSA.it
LEGGI TUTTO SU www.ansa.it

Leave A Reply