Covid: riprendono le ospedalizzazioni, anziana positiva trasferita da Capri a Napoli. L’isola resta per molte ore senza ambulanza del 118

0




Covid: riprendono le ospedalizzazioni, anziana positiva trasferita da Capri a Napoli. L’isola resta per molte ore senza ambulanza del 118 | Telecaprinews






















Riprendono le ospedalizzazioni di persone positive al Covid. Un’anziana donna di Anacapri, contagiata dal virus, è stata trasferita questa mattina da Capri a Napoli, dal Capilupi al Cotugno. Le condizioni della signora non sarebbero gravi. Il trasferimento, con barella dotata di biocontenimento, è avvenuto con l’ambulanza del 118, l’unica attualmente sull’isola abilitata al servizio di emergenza primaria, anziché con l’altra ambulanza adibita ai cosiddetti secondari. Non è  stato reso noto perchè la centrale operativa del 118 abbia disposto l’impiego dell’unico mezzo di emergenza e non dell’ambulanza della Misericordia che invece ha il compito specifico di trasferire gli ammalati da un ospedale all’altro. La conseguenza di tutto ciò è che dalle 5.40 di stamattina e almeno fino alle 13 di oggi (orario in cui dovrebbe rientrare l’ambulanza) il 118 sull’isola di Capri è privo del mezzo di soccorso, per cui in caso di richiesta di intervento non è chiaro come e chi dovrà accorrere. Un caos totale, in attesa che il direttore generale dell’Asl Napoli 1 Ciro Verdoliva e il direttore del servizio 118 Giuseppe Galano diano spiegazioni.




Informativa sulla privacy e sui cookie








Source link
di Redazione
telecaprinews.it
2021-11-03 08:44:07 ,

Leave A Reply