Da Sabrina Impacciatore nominata agli Emmy agli altri attori italiani nelle serie tv americane | Wired Italia

0


Dagli studi di Mtv ai set internazionali: l’attrice e conduttrice siciliana Valeria Bilello ha conquistato il mondo proprio partendo dalla sua carriera di vj sull’emittente musicale. Poi è venuto il cinema, con titoli come Il papà di Giovanna, Miele, Beata ignoranza e molti altri. Ma nel frattempo le si sono aperte le porte dei progetti globali, e in particolare di Sense 8: nella serie realizzata dalle sorelle Wachowski per Netflix interpreta, nel corso della seconda stagione, Lila Facchini, una senziente napoletana che diventa acerrima nemica del personaggio di Wolfgang dopo essere stata da lui rifiutata.

Alessandra Mastronardi in Master of None

Alessandra Mastronardi è un’attrice che ha potuto dimostrare il suo grande talento in alcune delle più note fiction italiane, da I Cesaroni a L’allieva. Questo, però, non le ha impedito di coltivare il sogno di recitare all’estero, sogno realizzato nel 2017 con la partecipazione alla seconda stagione di Master of None, la serie Netflix di Aziz Asnari: qui ha il ruolo di Francesca, una ragazza italiana che il protagonista Dev conosce in Italia e che poi gli fa visita a New York. Prima ancora Mastronardi aveva lavorato al film Life di Anton Corbinjn con Robert Pattinson e poi ha preso parte alla coproduzione internazionale I Medici.

Luca Marinelli e Giuseppe Battiston in Trust

Mentre le stesse serie originali prodotte in Italia si fanno sempre più internazionali, per via di collaborazione e coproduzioni, capita sempre più spesso di aver cast di diverse nazionali. Uno degli ultimi casi, però, in cui dei talenti italiani si sono innestati in un cast originariamente americano è Trust, la miniserie Fx diretta da Danny Boyle sul rapimento di John Paul Getty III, avvenuto agli inizi degli anni Settanta. Qui troviamo ben due attori italiani, Luca Marinelli e Giuseppe Battiston, che interpretano due dei rapitori del rampollo della ricchissima (e complicata) famiglia americana.



Leggi tutto su www.wired.it
di Paolo Armelli www.wired.it 2023-07-14 14:00:00 ,

Leave A Reply