Detenute incinte, scontro Pd-Lega. «Stravolta legge per i diritti dei bambini»- Corriere.it

0


di Redazione Online

I dem ritirano una loro proposta che la maggioranza ha stravolto in commissione prevedendo che restino in carcere le donne in gravidanza se recidive nei reati. Il Carroccio: «La ripresenteremo noi, loro difendono le borseggiatrici rom»

È scontro tra maggioranza e opposizione sulle donne in gravidanza che si trovino detenute in carcere o accusate di reati che prevedono la carcerazione. Il Pd aveva presentato una proposta di legge con l’intento di migliorare le condizioni di detenzione delle donne incinte o con bambini piccoli. Ma il testo è stato completamente stravolto dalla maggioranza, che ha presentato proposte di modifica che, di fatto, prevedono che anche se in attesa di un figlio coloro che risultino recidive, se arrestate restino in carcere. I dem hanno di conseguenza ritirato la loro proposta di legge, facendola decadere, per evitare che fosse approvata con un senso del tutto diverso da quello che l’aveva generata. Per tutta risposta il centrodestra ha deciso di ripresentarla, tenendo conto delle modifiche che erano state presentate.

I parlamentari della Lega Jacopo Morrone e Ingrid Bisa, ambedue componenti della commissione Giustizia…


Author: Redazione Online
Data : 2023-03-23 17:11:57
Dominio: www.corriere.it
Leggi la notizia su: Corriere.it – Politica
LEGGI TUTTO

Leave A Reply