Donna ferita nel Napoletano: M5S, aumentare pattuglie in città – Campania

0

https://www.ansa.it/sito/img/ico/ansa-700×366-precomposed.png


Caramiello: “Porterò problematica al Ministro dell’Interno”


(ANSA) – PORTICI (NAPOLI), 27 GEN – A Portici “la situazione
appare fuori controllo, ma non da oggi, bensì da diverso tempo.
   
Abbiamo chiesto già numerose volte di potenziare i controlli da
parte delle forze dell’ordine sul territorio”. A dirlo è il
deputato M5S Alessandro Caramiello a proposito del ferimento a
colpi di arma da fuoco di una 43enne questa mattina al II viale
Melina a Portici.
   
“A novembre 2022 ho incontrato il Questore di Napoli,
Alessandro Giuliano, con il quale mi sono confrontato su diversi
aspetti e sul tema della sicurezza, ribadendo l’importanza di
una collaborazione tra forze dell’ordine, politica e scuola”
spiega Caramiello.
   
“Tuttavia, nonostante gli sforzi per garantire sicurezza,
come testimonia questo ennesimo episodio gravissimo, per Portici
bisogna fare di più, come aumentare il numero di pattuglie di
Polizia e Carabinieri durante le ore notturne e uomini in divisa
che facciano sentire la propria presenza nelle zone maggiormente
a rischio criminalità. Questa volta si parla di camorra e di un
agguato in pieno giorno, che ci lascia sgomenti. Invitiamo gli
imprenditori e chiunque subisse richieste dalla camorra a
denunciare. Porterò la problematica in Parlamento all’attenzione
del Ministro dell’Interno”. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA