È sempre mezzogiorno, il grande ritorno tanto atteso: il pubblico in delirio

0


La settimana di È sempre mezzogiorno si conclude in bellezza. Nessuno ci sperava più, ma dopo una lunga assenza ecco un grande ritorno che manda il pubblico in delirio.

Con la puntata di venerdì si è conclusa la seconda settimana di diretta di È sempre mezzogiorno. Il programma presentato da Antonella Clerici in così pochi giorni ha già commosso, divertito e intrattenuto il pubblico italiano sempre tanto fedele alla presentatrici e ai suoi amici chef. Una sfilata di ospiti è stata eseguita, molti erano delle facce già note, in altri casi si è trattato di volti nuovi.

sempre

Di cose da raccontare ce ne sarebbero tante, impossibili da riassumere in un unico articolo senza creare confusione. I piatti presentati dagli chef, però, sono stati i veri grandi protagonisti delle 10 puntate. In poco tempo si è passati da una stagione all’altra segnata dall’arrivo delle piogge.

Il grande ritorno a È sempre mezzogiorno

Quando Antonella è tornata in diretta con È sempre mezzogiorno tutti sapevano che la padrona di dimora avrebbe stupito il suo pubblico con alcune novità. In alcuni casi la sorpresa non è stata per niente piacevole. I fan del programma si sono subito accorti che una postazione era vuota, quella della Zia Cri, spalla della presentatrice e di tutto il programma. Quando si presentava un problema era Cristina Lunardini a trovare una soluzione.

Quest’anno degli impegni di lavoro la tengono lontana dallo studio, ma oggi è arrivato finalmente il momento del suo grande ritorno,. L’ingresso è trionfale, manca solo il tappeto rosso e, a sorpresa la zia Cri si commuove: “Mi è venuto il magone, dietro le quinte ero serenissima ma mia avete fatto commuovere“.

Impossibile non citare la sua sua ricetta, chissà quando ritornerà. La zia Cri ha proposto un piatto molto semplice, negli ingredienti e nella preparazione: il latteruolo. Per la realizzazione servono:

  • Per la pasta matta: 220 g di farina 0, 110 ml di acqua
  • Per la crema: 1,2 l di latte intero 150 g di zucchero, 2 uova, 6 tuorli, 1 baccello di vaniglia, zucchero a velo.

Iniziate la preparazione dalla crema perché richiede più tempo: portate a ebollizione il latte a fiamma lenta, a fine cottura aggiungete le uova e lo zucchero. Quando tutto sarà pronto lasciate riposare. Passate all’impasto che rimarrà molto morbido; fate riposare anche la pasta matta, poi stendetela all’interno di una terrina con i bordi alti e ricoperta di carta forno. Farcite con la crema e ripiegate i bordi. Infornate a 160° a forno statico per 40, 60 minuti. Lasciate riposare per un notte prima di mangiare.

Leggi la notizia su: Mezzokilo

LEGGI TUTTO

Francesca Capparelli , 2022-09-25 18:54:37 ,

Leave A Reply