Fabio Rampelli, dopo l’inglese e Napoleone ora attacca anche il Natale «rosso»- Corriere.it

0


di Giovanna Cavalli

Il post del deputato di FdI contro la stella rossa in cima all’albero nella sede della Citt metropolitana di Roma: Manco a Mosca ai tempi dell’Unione sovietica

Fabio Rampelli ci ha visto rosso. Quando ha scorto la stella scarlatta appesa in cima all’albero di Natale del Campidoglio, l’arci-onorevole di Fratelli d’Italia ha avuto un sussulto antibolscevico di ritorno. Sfogandosi di getto su X: Incredibile ma vero (maiuscolo). Solo la Citt metropolitana di Roma, governata dal Pd, poteva scegliere una stella rossa al posto di un puntale, una sfera di cristallo, una stella d’argento o d’oro, un fiocco, si indignato (se c’era ironia non si capito). Chiss quale illuminato dirigente avr scelto questo tocco “d’originalit”. Manco a Mosca ai tempi dell’Unione sovietica.

L’ornamento natalizio, che ai pi semmai poteva ricordare la Euphorbia pulcherrima o Poinsettia, tradizionale pianta delle feste, nell’immaginario del vicepresidente della Camera evocava invece soltanto la bandiera rossa dell’Urss buonanima, con la stella abbinata a falce e martello. Il suo post sui social si attirato inevitabili frizzi e lazzi. Eh gi, voi la stella la volevate nera. Hasta la navidad, siempre, Del resto Babbo Natale con quella barba alla Marx e i vestiti rossi non me l’ha mai raccontata giusta.

Qualcuno gli faceva perfidamente notare che sembra la stella sul berretto del Che. Del resto il risoluto Rampelli, 63 anni, massiccio ex…


Author: Giovanna Cavalli
Data : 2023-12-10 10:48:07
Dominio: www.corriere.it
Leggi la notizia su: Corriere.it – Politica
LEGGI TUTTO

Leave A Reply