Femminicidio Alessandra Matteuzzi, Giovanni Padovani tenta il suicidio in carcere

0


Alessandra Matteuzzi uccisa a Bologna, ultime news

Giovanni Padovani, accusato di aver ucciso l’ex fidanzata Alessandra Matteuzzi un anno fa a Bologna, avrebbe tentato di togliersi nuovamente la vita in carcere. L’ex calciatore è stato trovato a terra nella sua stanza dopo essersi inflitto tagli agli avambracci e al collo.

Giovanni Padovani e Alessandra Matteuzzi

Giovanni Padovani e Alessandra Matteuzzi

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Alessandra Matteuzzi uccisa a Bologna, ultime news

A un anno esatto dalla morte di Alessandra Matteuzzi, la 56enne uccisa a martellate e colpi di panchina sotto abitazione sua a Bologna dall’ex compagno Giovanni Padovani, arriva la notizia di un tentativo di suicidio in carcere dell’uomo, attualmente a processo per l’omicidio.

L’ex calciatore, già considerato da mesi a rischio suicidio, è rinchiuso nell’istituto detentivo psichiatrico di Reggio Emilia e qui avrebbe tentato di tagliarsi le vene con un coccio affilato. A dar notizia oggi del tentativo di suicidio è Il Resto del Carlino, che scrive che secondo i referti dei sanitari Padovani ha perso oltre un litro di sangue. Più di cinquanta i punti di sutura necessari.

Alessandra Matteuzzi

Alessandra Matteuzzi

Il killer di Alessandra, secondo quanto si apprende, è stato “trovato dall’assistente di sezione a terra nella sua stanza” dopo essersi inflitto “tagli autolesivi agli avambracci e al collo”. Un gesto che avrebbe compiuto – lui stesso lo avrebbe detto ai medici – “sulla base di voci insultanti e imperative, arrivate troppo velocemente e dall’intensità troppo elevata” perché lui potesse fronteggiarle, anche se avrebbe poi assicurato che non voleva uccidersi.

Giovanni Padovani è accusato di omicidio aggravato da premeditazione, stalking, futili motivi e legame affettivo con la vittima. “Giustizia per noi significa che Padovani ammetta ciò che ha fatto e che paghi con le giuste pene di legge”, le parole a Fanpage.it dell’avvocato dei familiari di Alessandra Matteuzzi proprio in occasione dell’anniversario del femminicidio in via dell’Arcoveggio a Bologna.

Stasera alle 20.45 in piazza XX Settembre si terrà una fiaccolata in memoria di Alessandra. Il processo per l’omicidio di Alessandra Matteuzzi riprenderà il 2 ottobre davanti alla Corte d’Assise di Bologna, quando potrebbe testimoniare la madre del detenuto. I periti nominati dai giudici stanno lavorando intanto alla perizia psichiatrica chiesta dalla difesa, ma una prima perizia lo aveva già dichiarato capace di partecipare al processo.





Source link
di Susanna Picone
www.fanpage.it
2023-08-23 10:59:17 ,

Leave A Reply