«Finora hanno fatto muro e provato a dividerci. I 9 euro all’ora servono»- Corriere.it

0


di Maria Teresa Meli

Il senatore pd: «Finora la Meloni e la maggioranza hanno fatto muro, fino ad arrivare a presentare un emendamento soppressivo che poi hanno evitato di votare»

Antonio Misiani, oggi le opposizioni incontrano Giorgia Meloni: c’è spazio per una trattativa?

«Noi vogliamo un confronto vero, non di facciata. Il salario minimo è previsto in 22 Paesi della UE su 27. Abbiamo presentato una proposta concreta, chiediamo di entrare nel merito. Finora la Meloni e la maggioranza hanno fatto muro, fino ad arrivare a presentare un emendamento soppressivo che poi hanno evitato di votare, rinviando tutto all’autunno. Oggi verificheremo se hanno cambiato linea».

Secondo lei perché la premier a due giorni dall’incontro è stata così dura sulla proposta delle opposizioni?

«C’è molta tattica, nell’atteggiamento della Meloni. Se l’intento era provare a dividere le opposizioni, direi che l’obiettivo è stato mancato».

Non temete di offrirle una passerella mediatica?

«In Italia ci sono più di tre milioni di lavoratrici e lavoratori sottopagati. In molti casi sfruttati, con salari da fame da tre o quattro euro l’ora. Se qualcuno pensa di fare passerelle mediatiche sulla pelle di queste persone, dimostra di essere lontano anni luce dalla realtà del Paese».

Meloni sostiene che con la vostra proposta si rischia di livellare verso il basso i salari dei lavoratori.

«Non è così. La nostra proposta prevede non solo l’introduzione di…


Author: Maria Teresa Meli
Data : 2023-08-10 20:02:15
Dominio: www.corriere.it
Leggi la notizia su: Corriere.it – Politica
LEGGI TUTTO

Leave A Reply