Giorno memoria: cerimonia in ricordo Luciana Pacifici – Campania

0

https://www.ansa.it/sito/img/ico/ansa-700×366-precomposed.png


Manfredi, questo sia non solo luogo memoria ma anche impegno


(ANSA) – NAPOLI, 27 GEN – Nel giorno della memoria una
manifestazione si è tenuta in via Luciana Pacifici, al borgo
Orefici di Napoli. Il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, con
il prefetto Claudio Palomba, hanno deposto una corona di fiori
per ricordare tutti i cittadini ebrei che furono deportati nei
campi di concentramento e che persero la vita. Luciana Pacifici,
cittadina napoletana, è stata la più giovane vittima: aveva
pochi mesi quando fu deportata con la sua famiglia in un campo
di concentramento.
   
“Questo rappresenta non solo un luogo della memoria ma anche
dell’impegno di Napoli – ha detto il sindaco di Napoli, Gaetano
Manfredi – per contrastare ogni forma di intolleranza. Ma, come
in questo momento, ricordare sempre con grande impegno questo
momento e un monito”.
   
Successivamente fiori sono stati deposti alle pietre di
inciampo che sono in piazza Bovio. E’ seguita poi la cerimonia
in prefettura per la consegna delle medagli al valor civile alla
memoria di quanti soffrirono per le deportazioni. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA