Hayao Miyazaki, il suo film Il ragazzo e l’airone uscirà in Italia il 1° gennaio 2024

0


Per mesi in rete è serpeggiata la curiosità verso Il ragazzo e l’airone, il film di animazione che segna il ritorno del Maestro Hayao Miyazaki al cinema. Nessuna promozione e tanto mistero hanno reso l’attesa sempre più ardua, ma finalmente è confermata la notizia che la pellicola realizzata dallo Studio Ghibli debutterà nelle sale italiane il 1º gennaio del 2024 (in Giappone ha debuttato questa estate) grazie a Lucky Red. Originariamente presentata con il titolo How do You Live? poi diventata in inglese The Boy and the Heron, la storia che ci ha restituito il Maestro dopo il volontario pensionamento del 2013 in giapponese si intitola Kimi-tachi wa dō ikiru ka? (E voi come vivrete?) come il romanzo del 1937 scritto da Genzaburō Yoshino che lo ispira. Miyazaki torna a produrre una nuova storia per il grande schermo a distanza di dieci anni da Si alza il vento.

Il regista di Il mio vicino Totoro, pietra miliare dell’animazione giapponese, l’aveva annunciato nel 2017 ma poi Studio Ghibli ha scelto di non fare pubblicità e di non pubblicare foto, trailer e altri materiali se non la suggestiva immagine del poster rappresentante l’airone del titolo. Ora sappiamo che la storia del film diverge dal romanzo: ambientato in Giappone durante la Seconda guerra mondiale, vede protagonista un giovanotto di nome Mahito, orfano di madre, perita in un incendio. Miyazaki torna a trattare del suo amore per gli aerei, perché il padre del ragazzo lavora in una fabbrica che costruisce aeroplani da guerra (il padre di Miyazaki era ingegnere aeronautico).

Instagram content

This content can also be viewed on the site it originates from.

La storia inizia quando il padre di Mahito si sposa con la cognata Natsuko, e si trasferisce con la famiglia in una abitazione in campagna dove il giovane scopre una torre misteriosa e incontra un airone che le rivela che la madre è viva e prigioniera nella struttura. Natsuko entra nella torre e si perde: Mahito la seguirà dando inizio a un’avventura in un mondo fantastico, un po’ come in La città incantata). Lucky Red torna a distribuire le opere del Maestro e di Studio Ghibli dopo svariati precedenti e una rassegna estiva delle opere più belle. Il fantasy epico, dal suo debutto in Giappone il 14 luglio, ha conquistato il box office fin dal primo weekend con 11,3 milioni di dollari battendo i record precedenti dello Studio Ghibli. Il film aprirà il Toronto Film Festival e San Sebastián.





Leggi tutto su www.wired.it
di Lorenza Negri www.wired.it 2023-08-23 11:32:07 ,

Leave A Reply