Il capo del gruppo Wagner dice che 20mila mercenari russi sono decessi nella battaglia di Bakhmut, in Ucraina

Il capo del gruppo Wagner dice che 20mila mercenari russi sono decessi nella battaglia di Bakhmut, in Ucraina


Author: Giovanni De Benedictis
Data : 2023-05-24 15:37:01
Dominio: www.ilpost.it
Leggi la notizia su: Mondo – Il Post
LEGGI TUTTO

Mercoledì Yevgeny Prigozhin, capo del gruppo di mercenari russi Wagner, ha detto che nella battaglia per la conquista della cittadina ucraina di Bakhmut sono decessi 20mila dei suoi uomini. Bakhmut è stata conquistata dai russi dopo mesi di combattimenti molto intensi, grazie soprattutto all’intervento dei mercenari di Wagner che hanno gestito le operazioni militari in città.

In un video pubblicato su Telegram mercoledì mattina, Prigozhin ha detto che nella battaglia di Bakhmut sono stati uccisi 10mila membri regolari del gruppo Wagner e 10mila ex prigionieri reclutati nei mesi scorsi nelle carceri russe per combattere in Ucraina. Sono numeri che vanno presi comunque con una certa cautela, anche perché Prigozhin è noto per fare esternazioni volutamente esagerate con…



LEGGI TUTTO
di Giovanni De Benedictis
www.ilpost.it
2023-05-24 15:37:01 ,

Previous Inter-Fiorentina stasera in tv: canale in chiaro, orario, pr…

Leave Your Comment