Il G7 a presidenza italiana, la priorità degli aiuti a Kiev. I colloqui tra Usa e Italia e un piano per armi ed energia- Corriere.it

0


di Francesco Verderami

Una delegazione della Farnesina negli Stati Uniti. Nei colloqui riservati, i referenti italiani hanno constatato che la Casa Bianca intende incrementare l’appoggio a Kiev: pochi i margini di trattativa con Putin

L a presidenza italiana del G7 di fatto gi iniziata e Washington ha fatto sapere che sar fondamentale mantenere l’Ucraina tra le priorit dell’agenda. Perci una delegazione della Farnesina volata negli Stati Uniti a illustrare le linee guida del dossier. Nei colloqui riservati con esponenti di spicco della Casa Bianca, del dipartimento di Stato e del National Security Council, i referenti italiani hanno constatato la volont dell’amministrazione americana di incrementare l’appoggio a Kiev. Oltreoceano sono convinti che non ci siano oggi margini per trattative diplomatiche, perch la Russia vorr proseguire lo sforzo bellico almeno per il prossimo anno, puntando anche su un esito del voto negli Usa che veda prevalere le tendenze pi isolazioniste. E siccome Putin convinto di sopravvivere a noi, nei mesi a venire sar necessario intensificare l’assistenza sul piano militare a favore dell’Ucraina. Per questo il G7 — secondo Washington — sar essenziale per mobilitare il massimo impegno politico e finanziario, utile a esercitare pressione su Mosca.

Le preoccupazioni americane emerse durante gli incontri — sia sui problemi interni sia sulle tensioni in Europa — hanno fatto da sfondo agli obiettivi posti in risalto. A…


Author: Francesco Verderami
Data : 2023-12-30 07:05:41
Dominio: www.corriere.it
Leggi la notizia su: Corriere.it – Politica
LEGGI TUTTO

Leave A Reply