Il governo del Brasile ha detto che a luglio il tasso di deforestazione in Amazzonia si è ridotto di due terzi rispetto al 2022

0


Author: Il Post
Data : 2023-08-04 07:37:27
Dominio: www.ilpost.it
Leggi la notizia su: Mondo – Il Post
LEGGI TUTTO

Nel mese di luglio la deforestazione della foresta amazzonica in Brasile è scesa del 66 % rispetto allo stesso periodo del 2022, interessando un’area di 500 chilometri quadrati. I dati sono stati diffusi dall’Istituto nazionale di ricerche spaziali del Brasile (Inpe), che fa capo al ministero brasiliano per la Scienza, la Tecnologia e l’Innovazione: è il livello più basso degli ultimi sei anni per quanto riguarda i dati registrati in luglio.

La deforestazione della foresta amazzonica avviene principalmente per ragioni di sfruttamento economico, e per usare i terreni per piantagioni o allevamenti. Il fenomeno era aumentato in maniera significativa durante la presidenza del populista Jair Bolsonaro, in carica tra il 2019 e il 2022, e di recente ha cominciato a ridursi…



LEGGI TUTTO
di Il Post
www.ilpost.it
2023-08-04 07:37:27 ,

Leave A Reply