“In dieci minuti ci hanno fatto male, ora la Conference”

“In dieci minuti ci hanno fatto male, ora la Conference”


Vincenzo Italiano triste ma orgoglioso, quello che si è presentato ai microfoni di Mediaset a fine partita. “Siamo partiti bene”, esordisce il tecnico, “e anche dopo il primo gol abbiamo creato i presupposti per raddoppiare. Poi abbiamo concesso un 1-1 che da evitare”.

Il discorso poi di sposta sulla forza dell’Inter: “Ricordiamo che abbiamo giocato contro una finalista di Champions League che ha un campione del mondo che si è inventato il secondo gol”.

Sulle prossime sfide della Fiorentina, in particolare la finale di Conference League del 7 giugno, Italiano dice: “Siamo abituati ad archiviare subito e ripartire. Ai ragazzi ho detto che quando si lotta non si perde mai, la Coppa la alza l’Inter, ma torniamo a abitazione con onore e abbiamo altri tre impegni importanti tra campionato e Conference League”.

Riflettendo su questa finale appena passata e…



Source link
di Jvan Sica
www.oasport.it
2023-05-24 22:02:54 ,

Previous Drone Usa in azione sul Mar Nero partito da Sigonella: “Missione di ricognizione al largo della Crimea”

Leave Your Comment