Italia Inghilterra, le probabili formazioni della partita di stasera – Calcio

0


L’Italia fa il suo esordio nelle qualificazioni a Euro 2024 sfidando a Napoli l’Inghilterra. E’ il remake della finale dell’ultimo Europeo vinto ai rigori dagli azzurri a Londra. Per l’occasione Mancini medita il ritorno al 4-3-3 dopo aver adottato il 3-5-2 in Nations League. Per cui in difesa, dove manca Bonucci, saranno Acerbi e Toloi a formare la coppia centrale con Di Lorenzo e il rientrante Spinazzola sugli esterni. A centrocampo spazio ai titolarissimi Barella, Jorginho e Verratti mentre davanti, data l’assenza dell’infortunato Immobile, potrebbe fare l’esordio dal 1′ l’oriundo Retegui con Berardi e Pellegrini, favoriti su Politano e Gnonto, sugli esterni. In alternativa è pronto Scamacca. Inghilterra in formazione tipo con Kane al centro dell’attacco e Saka e Foden sugli esterni.

Curiosità: l’Italia è imbattuta da 6 gare con l’Inghilterra. L’ultima sconfitta è datata 15/8/2012 quando perse 2-1 in amichevole a Berna. In Italia gli inglesi non vincono addirittura da 62 anni, ovvero dal successo ottenuto in amichevole a Roma il 24/5/1961: 2-3. Da allora gli azzurri hanno ottenuto 6 vittorie e 2 pareggi nei successivi 8 confronti. Harry Kane va a caccia del gol n. 54 che gli consentirebbe di diventare il miglior marcatore all-time dell’Inghilterra, staccando Wayne Rooney.

Le probabili formazioni di Italia-Inghilterra

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Acerbi, Toloi, Spinazzola; Barella, Jorginho, Verratti; Berardi, Retegui, Pellegrini. CT: Mancini.
Inghilterra (4-3-3): Pickford; Walker, Maguire, Stones, Shaw; Rice, Bellingham, Henderson; Saka, Kane, Foden. CT: Southgate.
Arbitro: Jovanovic (Ser).

Italia-Inghilterra, dove vederla in tv e in streaming

Italia-Inghilterra, in programma alle 20.45, sarà trasmessa in diretta tv in chiaro su Rai Uno. In streaming il match sarà visibile su smartphone o tablet  tramite l’app di RaiPlay oppure, su internet, collegandosi al sito raiplay.it



Source link

Leave A Reply