la pescheria riapre dopo i controlli di Guardia Costiera, Asl e Carabinieri

0

Author: Valerio Papadia
Data : 2023-12-16 17:00:33
Dominio: www.fanpage.it
Leggi la notizia su: Napoli Fanpage
LEGGI TUTTO


Gennaro Di Napoli, alias Robin Hood, pescivendolo napoletano famosissimo su TikTok, torna in video, nella sua pescheria, dopo i controlli di ieri delle forze dell’ordine.

Torna in video Gennaro Di Napoli, alias “Robin Hood”, pescivendolo napoletano famosissimo su TikTok. Torna a parlare, Di Napoli, dopo che la sua nota pescheria “I Diamanti del Mare” a Soccavo, periferia Ovest del capoluogo campano, è stato oggetto ieri, venerdì 15 dicembre, di un controllo delle forze dell’ordine: Guardia Costiera, ispettori dell’Asl Napoli 1 Centro e carabinieri del Cites sono arrivati in pescheria, come immortalato in molti video che, ieri, venerdì 15 dicembre, sono poi stati pubblicati sui social.

I controlli alla pescheria “I diamanti del mare” di Soccavo

Nel video pubblicato oggi sul suo account TikTok, come detto poc’anzi, il pescivendolo partenopeo mostra, nonostante le luci dell’alba non abbiano ancora fatto capolino, una grande folla di persone, che attendono in fila il loro turno per acquistare la merce messa in vendita a “I Diamanti del Mare”.

Genny “Robin Hood” Di Napoli come al solito in diretta elenca e mostra la sua mercanzia, pesci, crostacei e molluschi in offerta, e non menziona mai i controlli delle forze dell’ordine di ieri, tranne in un caso, in cui il riferimento è chiaro: “Oggi resteremo aperti fino alle 15 (di solito la pescheria chiude alle 14, ndr.) per recuperare il tempo perso ieri”.

Perché i controlli nella pescheria di Soccavo

Ma cos’è successo ieri? Come detto, i militari della Guardia Costiera di Napoli, insieme all’Asl Napoli 1 Centro e ai carabinieri del Cites (Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione) si sono presentati nella pescheria di Soccavo e hanno messo in atto una serie di controlli che, a livello nazionale, si stanno svolgendo in vista delle festività natalizie, durante le quali il consumo di pesce aumenta notevolmente.

Nei video che sono circolati ieri sui social, in particolare su TikTok, si vedono militari e ispettori che dialogano con Di Napoli che, con vigore, è intento a spostare alcune cassette di pesce. A un certo punto, distintamente, si ode la folla, che come al solito era assiepata in pescheria, gridare “Vergogna” all’indirizzo delle forze dell’ordine.



Leggi la notizia su: Napoli Fanpage

LEGGI TUTTO

Valerio Papadia , 2023-12-16 17:00:33 ,

Leave A Reply