la Salernitana fa harakiri ma si salva, Cagliari in B dopo uno scialbo 0-0 – OA Sport

la Salernitana fa harakiri ma si salva, Cagliari in B dopo uno scialbo 0-0 – OA Sport


Nell’ultima giornata della stagione la Salernitana trema ma festeggia la permanenza in Serie A dopo la roboante sconfitta casalinga contro l’Udinese (0-4). L’inutile 0-0 raccolto dal Cagliari sul campo del Venezia regala a Davide Nicola una sudatissima salvezza, mentre i sardi salutano il Campionato nel peggiore dei modi.

Primo tempo traumatico per i padroni di dimora allo Stadio Arechi di Salerno. I bianconeri segnano tre volte con Deulofeu (‘6), Nestorovski (’34) e Udogie, fallendo addirittura il poker a causa dell’errore dal dischetto di Pereyra. Nella ripresa lo stesso Pereyra si riscatta (’57) regalando all’Udinese la dodicesima posizione in classifica.

Partita bloccatissima quella andata in scena al Pierluigi Penzo. Venezia e Cagliari recriminano per un paio di occasioni sprecate da una parte e dall’altra; gli uomini di Soncin tirano fuori l’orgoglio ai danni della formazione ospite, il cui atteggiamento è tutt’altro che propositivo. Lo 0-0 condanna gli isolani, artefici di soli due punti nelle ultime cinque partite.

Serie A calcio 2022: classifica finale e verdetti. Scudetto, qualificate a Champions League ed Europa League, retrocesse in Serie B

Annata da dimenticare per la compagine sarda, di nuovo in B dopo la promozione del 2016. La Salernitana esulta con il brivido ma si gode il coronamento della splendida cavalcata messa in atto nelle ultime giornate: i sette risultati utili consecutivi archiviati prima di stasera hanno fatto la differenza.

Foto: Lapresse



Source link
di Gabriele Gerbotto
www.oasport.it
2022-05-22 21:06:41 ,

Previous Il giornalista ucraino perseguitato dalle autorità ucraine. “Non so il motivo”

Leave Your Comment