La Stazione Centrale di Milano è un incubo per le donne: “Mai prendere ascensori e i bagni. E dopo le 23 è meglio correre”

0



La mamma le ha detto “tu ti devi dimettere subito. A lavorare lì non ci vai più”. E lei “mamma, io sto molto attenta, stai tranquilla..”. Ma tranquilla non è mai lei, la ragazza Valery commessa di abbigliamento, neoassunta e certo “spaventata da questo stupro successo proprio qui. Però, ce ne accorgiamo solo oggi, che la Centrale è un posto pericoloso per le donne?”.



LEGGI TUTTO

[email protected] (Redazione Repubblica.it) , 2023-04-29 23:26:57 ,milano.repubblica.it

Leave A Reply