Napoli, ragazzi simulano un maxiprocesso di mafia

0


Assurdo quello che è avvenuto a Napoli: nelle ultime ore sta spopolando sul web un video dove alcuni ragazzi simulano un maxiprocesso di mafia. Nel video si nota il gruppo in strada mentre si chiamano ad uno ad uno come se fossero in aula (con nomi ovviamente appartenenti a Cosa Nostra).

Napoli, ragazzi simulano un maxiprocesso di mafia | IL VIDEO

Nelle ultime ore è diventato virale un video, diffuso sui social ma specialmente su Tik Tok, in cui si notano sette ragazzi (di cui 5 che simulano di essere mafiosi e 2 simulano di essere agenti della Penitenziaria).

I protagonisti, in strada, si chiamano uno ad uno, come se fossero in aula, affibbiandosi nomi appartenenti a Cosa Nostra.

I fatti

“Michele Greco, ergastolo; Salvatore Manfellotto, ergastolo; Bernardo Provenzano, ergastolo; Salvatore Riina, ergastolo; Salvatore Madonia, ergastolo…”. Per ogni nome, il ragazzino veniva prelevato da due coetanei (che simulavano appunto gli agenti) come se fosse il termine del maxiprocesso.

Bambini legati a clan cittadini

Secondo le prime informazioni, si è potuto accertare che i ragazzi appartengono a famiglie legate ai vari clan napoletani. Sui loro profili sono apparse foto e video in cui si riprendono mentre guidano auto non omologate per minorenni senza patente oppure mentre usano toni minacciosi. Sul caso indaga la Procura per i Minori.





Source link
di Alessia Benincasa
napoli.occhionotizie.it
2023-01-27 13:07:59 ,

Leave A Reply