Napoli,storie di migranti. Fonti archivio diventano mostra e…

Napoli,storie di migranti. Fonti archivio diventano mostra e…

Author:


Con E-Migranti una mappatura di luoghi, date e persone


(ANSA) – NAPOLI, 24 MAG – Un’app per conservare la memoria
dell’emigrazione meridionale. Dallo studio delle richieste di
passaporti conservate presso l’Archivio di Stato di Napoli, è
stato possibile realizzare un data base con informazioni
identificative dei migranti in partenza: nominativi, comuni e
date di esodo. Ciò ha consentito di costruire la mappatura dei
luoghi di partenza dei migranti che si sono trasferiti dalla
Campania soprattutto nelle Americhe tra la fine Ottocento e gli
anni ’40 del Novecento: il porto di Napoli fu, infatti, hub di
partenza di milioni di persone provenienti da tutto…


Leggi la notizia di Author: su: RSS di Campania – ANSA.it
LEGGI TUTTO SU www.ansa.it

Previous Emanuela Orlandi, il fratello Pietro: ‘Voto sulla commissione d’inchiesta fermo al Senato? Forse c’è chi non vuole rovinare rapporti col Vaticano’. A La7

Leave Your Comment