Nathalie Emmanuel da Game of Thrones sarà la protagonista del remake di The Killer | Wired Italia

0


Ci sono ruoli anche minori che lanciano intere carriere: è il caso di Nathalie Emmanuel, l’attrice britannica che si è fatta conoscere per il ruolo di Missandei, ancella di Daenerys in** Game of Thrones**. Da quel momento la sua agenda non ha mai smesso di essere fittissima: è comparsa in quattro capitoli della saga di Fast and Furious, nel film Netflix Army of Thieves e anche nel remake seriale del cult Quattro matrimoni e un funerale. Ora però si prepara a una sfida non da poco, ovvero essere la protagonista del rifacimento di un altro film culto, The Killer di John Woo, il cui regista ha rimesso mano in una versione più contemporanea e soprattutto gender swapped.

La stessa Emmanuel, infatti, prenderà il posto del protagonista che nella pellicola del 1989 era interpretata dall’attore di Hong Kong Chow Yun-fat, che dava il volto al killer del titolo. Nel film originale, infatti, un sicario ferisce per sbaglio la cantante di un night-club, facendole perdere la vista, e per i sensi di colpa inizia a prendersi cura di lei e di accettare un ultimo incarico per pagarle una costosissima operazione; mostrare il suo lato più umano, però, sarà molto complesso per l’assassino professionista, il quale metterà a repentaglio la sua stessa vita, venendo a sua volta ferito agli occhi. L’attrice dunque avrà il compito non indifferente di riprendere un ruolo divenuto in qualche modo memorabile e farlo suo, totalmente cambiando genere e anche scenario.



Leggi tutto su www.wired.it
di Paolo Armelli www.wired.it 2023-08-11 09:14:03 ,

Leave A Reply