Nel corno d’Africa almeno 130 persone sono morte e centinaia di migliaia sono rimaste senza casa dopo settimane di forti piogge

0


Author: Il Post
Data : 2023-11-18 15:51:05
Dominio: www.ilpost.it
Leggi la notizia su: Mondo – Il Post
LEGGI TUTTO

Almeno 130 persone sono morte tra Kenya, Somalia ed Etiopia – nella regione del corno d’Africa, che occupa la parte nord-orientale del continente – a causa di una serie di intense precipitazioni cominciata lo scorso ottobre.

In Somalia, l’Agenzia nazionale per la gestione delle catastrofi ha detto che finora sono morte 51 persone, ma c’è la possibilità che il numero possa aumentare dato che molte persone risultano disperse. Alcune zone del paese sono inaccessibili perché l’acqua ha ostruito completamente le strade e i ponti: l’Agenzia sta cercando di recuperarle con barche di salvataggio ed elicotteri. Da inizio novembre quasi 800mila persone hanno dovuto lasciare la propria abitazione, secondo l’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati.

In Kenya le piogge hanno…



LEGGI TUTTO
di Il Post
www.ilpost.it
2023-11-18 15:51:05 ,

Leave A Reply