OpenAI (ChatGPT), investitori chiedono ritorno Altman. Nadella in contatto

0



Gli investitori di OpenAI sarebbero in pressing sul consiglio di amministrazione per il ritorno di Sam Altman come amministratore delegato.

Lo riporta l’agenzia Bloomberg citando alcune fonti, secondo le quali gli investitori possono contare sull’aiuto di Microsoft per cercare di spingere il ritorno di Altman.

L’amministratore delegato di Microsoft Satya Nadella sarebbe in contatto con il 28enne silurato sabato 17 novembre fa da OpenAI.

Sam Altman starebbe lavorando al lancio di una nuova società sull’intelligenza artificiale Secondo indiscrezioni riportate dal sito The Information, l’ex amministratore delegato e co-inventore di OpenAI è già a lavoro all’iniziativa e potrà contare sul sostegno di Greg Brockman, l’ex presidente di OpenAI che ha annunciato le sue dimissioni dopo il siluramento di Altman.

Garante privacy contro ChatGPT: raccolta illecita dati personali

I motivi del siluramento

Intanto, in merito al siluramento di Altman arriva una precisazione di OpenAI. «La decisione del consiglio di amministrazione non è stata presa in risposta a un illecito o a altro legato alle nostra pratiche finanziarie, di business, si sicurezza e di privacy. C’è stata una interruzione delle comunicazioni fra Sam Altman e il cda». Lo ha scritto Brad Lightcap, il chief operating officer di OpenAI, in una email ai dipendenti, riportata dal Financial Times.



Source link

Leave A Reply