Ora le case editrici fanno a gara per distribuire il libro di Vannacci

0


Poteva rimanere una nota a pie’ di pagina delle cronache politiche estive, è divenuto un caso politico nazionale che non accenna ad esaurirsi. E che ora comincia anche ad alimentare appetiti economici. “Il mondo al contrario”, discusso e discutibile saggio del generale Roberto Vannacci, diventa un business potenzialmente lucroso grazie alle polemiche generate dalle sconclusionate tesi del suo autore in tema di omosessuali, immigrati, femministe, ambientalisti, immigrati.

“Il mondo al contrario” ha già venduto 22mila copie

Il suo “J’Accuse” contro la “dittatura delle minoranze” ha già venduto 22mila copie. Il dato ufficiale, come riferisce Repubblica, è stato riportato dal giornalista Aldo Grandi. Ed è coerente con le cifre che True-News.it aveva anticipato ieri analizzando il suo boom su Amazon, dove da giorni è al primo posto tra i libri più venduti. Considerando che si tratta di un volume totalmente autoprodotto e che è in vendita a 19,76 euro, al suo autore ha già fruttato 434.720 euro, al lordo delle spese e dei costi per stampa e distribuzione. Ed è solo l’inizio.

“Il mondo al contrario”: a settembre il tour promozionale

Vannacci a questo punto sembra voler fare le cose in grande e a settembre partirà un vero e proprio tour di presentazioni di “Il mondo al contrario”. Prima tappa il 9 settembre al Bagno Biondetti di Marina di Pietrasanta, su proposta di Massimiliano Simoni, già candidato sindaco per il Comune sotto la…


Author: Federico Ughi
Data : 2023-08-22 13:41:57
Dominio: www.true-news.it
Leggi la notizia su: Politics – True News.
LEGGI TUTTO

Leave A Reply